Comune di Castenedolo Home

Vai al contenuto

Via 15 Giugno 1859 n. 1 - 25014 - Tel 030 2134011
P.IVA E C.F. 00464720176 - P.E.C. protocollo@pec.comune.castenedolo.bs.it

Amministrazione trasparente

Il Comune

Utilità

Cerca


negli articoli pubblicati da:

Servizi online

Strumenti

Parole chiave

Le parole chiave di questo articolo sono:

Categorie

Questo articolo è inserito nelle seguenti categorie:

Autore

Ufficio Stato Civile

Questo settore si occupa di registrare gli eventi principali della vita di ogni cittadino (nascita, matrimonio, morte) e trasmettere la notizia dell'evento ad altri settori della Pubblica Amministrazione per quanto di loro competenza.

Leggi altri articoli pubblicati da Ufficio Stato Civile oppure visualizza il profilo completo dell'autore.

Varie

Testamento Biologico

26/03/2018 - 12:15 Ufficio Stato Civile Letta 720 volte Indicazioni per il deposito delle DAT Testamento Biologico

In data 31 gennaio 2017 è entrata in vigore la Legge 22 dicembre 2017 n. 219, recante “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” che, all’art. 4, introduce specifica regolamentazione in merito alle DAT.

L’ufficio competente a ricevere le disposizioni anticipate di trattamento (DAT), consegnate dai disponenti maggiorenni capaci di intendere e volere, è l’ufficio Servizi Demografici nelle persone degli Ufficiali di Stato Civile.

Il servizio di ricezione delle DAT si svolge esclusivamente su appuntamento tel. 0302134006.

L’Ufficiale dello Stato Civile si deve astenere sia dal partecipare alla redazione delle DAT che dal dare consigli o avvisi al disponente in merito al contenuto delle stesse.
L’Ufficiale dello Stato Civile può ricevere solo le DAT, in formato cartaceo, di persone residenti.
La consegna deve essere personale per accertare l’identità del disponente che compila una dichiarazione di deposito (allegato A).
L’Ufficiale di Stato Civile non autentica la firma in calce alla DAT, limitandosi a verificare che la stessa sia autografa.
La DAT deve contenere la nomina di un fiduciario maggiorenne in caso contrario il disponente deve compilare la nomina del fiduciario (allegato B).
Il fiduciario deve formalmente accettare la nomina (allegato C).
La nomina e l’accettazione del fiduciario vengono allegate alla DAT.
La nomina di fiduciario può essere revocata da parte del disponente (allegato D) in tal caso dev’essere nominato un nuovo fiduciario. La revoca e la nuova nomina vengono allegate alla DAT.
Il fiduciario può rinunciare all’incarico (allegato E). Il disponente dovrà provvedere a nuova nomina.
L’Ufficiale di Stato Civile rilascerà copia della dichiarazione di deposito (allegato A).
Il disponente potrà chiedere di ritirare le DAT e quindi essere cancellato dal registro con richiesta scritta presentata personalmente all’Ufficiale di Stato Civile.

Scarica l'allegato delibera_giunta_comunale_47_2018.pdf - [482 Kb / tipo: .pdf]

Scarica l'allegato mod1dichiarazionedidepositodat.pdf - [52 Kb / tipo: .pdf]

Scarica l'allegato mod2nominafiduciariodat.pdf - [52 Kb / tipo: .pdf]

Scarica l'allegato mod3accettazioneincaricodifiduciariodat.pdf - [50 Kb / tipo: .pdf]

Scarica l'allegato mod4revocadifiduciariodat.pdf - [49 Kb / tipo: .pdf]

Scarica l'allegato mod5rinunciaincaricodifiduciariodat.pdf - [50 Kb / tipo: .pdf]

Leggi altri articoli

Html 5 - Css 2.0 - Feed RSS