IMPORTANTE!!!!! Detrazione per spese di istruzione che saranno sostenute nell'anno 2020

Immagine non trovata

Legge finanziaria 2020 - novità

 

Tra le varie novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2020 (L. n. 160/2019), vi è l’obbligo di subordinare la fruizione della detrazione del 19%, prevista per gli oneri di cui all’art. 15 TUIR e da altre disposizioni normative, al pagamento della spesa con strumenti tracciabili.

Pertanto, tutte le spese che danno luogo allo sconto fiscale del 19% nella dichiarazione dei redditi, a decorrere dal 2020, non potranno più essere effettuate con l’utilizzo del contante, pena la perdita della detrazione stessa.

Tra queste spese rientrano i servizi di mensa scuola primaria e scuola per l’infanzia, servizi di pre-scuola, servizio trasporto scuolabus (art. 15 comma 1 lett. e), e-bis) del TUIR).

ATTENZIONE!

A partire dall’ a.s. 2020/2021 il Comune non rilascerà alcuna certificazione attestante le spese sostenute come specificato sulla lettera di accoglimento dei servizi scolastici inviata a tutte le famiglie via mail, dove si consigliava di stampare le singole ricevute dei pagamenti effettuati ed allegarle alle note trasmesse mensilmente (lettera e avviso PAGO PA).

 

La suddetta documentazione dovrà essere esibita in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi al fine di ottenere così la detrazione ovvero il c.d. “sconto fiscale”.