Nomina e informazioni

Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

Nomina del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

Con determinazione n.59 del 13.02.2013 del Segretario Comunale è stato nominato il “Comitato Unico di Garanzia” per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”, così come previsto dall’art.57 del D.lgs. 165/2001 modificato dall’articolo 21 della legge n.183/2010.
Il Comitato Unico di Garanzia svolge l’importante compito di contribuire a fornire elementi utili per la corretta gestione del personale nell’ottica di parità e contrasto alle discriminazioni sul luogo di lavoro. Tale organismo assume tutte le funzioni che la legge ed i contratti collettivi attribuivano ai Comitati per le pari opportunità ed ai Comitati sul fenomeno del mobbing, rappresenta pertanto un interlocutore unico al quale i lavoratori potranno rivolgersi nel caso subiscano discriminazioni dovute al genere, all’età, alla disabilità, all’origine etnica, alla lingua, alla razza e per la prima volta all’orientamento sessuale.
Il Comitato, che ha compiti propositivi, consultivi e di verifica, ha composizione paritetica ed è formato da componenti designati da ciascuna delle organizzazioni sindacali e da un pari numero di rappresentanti dell’Amministrazione.
Per il Comune di Castenedolo è formato da tre rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e da tre rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali.
 

mappa

In questa sezione