Lavorare all'estero

Per semplificare, definiamo insieme alcune tappe: 1) prima della partenza; 2) cosa cercare; 3) come realizzare un soggiorno lavorativo all'estero.

Prima della partenza, bisogna aver chiaro in mente cosa si sta cercando e dove; vale a dire un lavoro stabile, magari per qualche anno, un lavoretto estivo, uno stage. La seconda valutazione riguarda i tempi a disposizione, ho un mese di ferie e vorrei occuparlo in maniera costruttiva, oppure ho appena terminato gli studi e mi posso permettere un anno sabbatico all'estero. La terza valutazione è il conoscere diritti e doveri di un lavoratore straniero (in questo caso proprio io) nel paese dove voglio recarmi.

 

Link:
In questa sezione troverai solo una piccola parte dei siti dedicati al lavoro all'estero

 

Il sito dell'Antenna Europe Direct della Regione Lombardia è http://www.europedirect.regione.lombardia.it 

  • Per informazioni sul mercato del lavoro sull'Unione Europea, annunci di lavoro e informazione sulla mobilità dei lavoratori e: http://ec.europa.eu/eures 
  • Portale dedicato interamente ai giovani, vi è inoltre una sezione interessante sul lavoro in Europa http://europa.eu/youth
  • Alcuni siti provati con inserzioni di lavoro in tutto il mondo:

http://www.jobpilot.com

http://www.monster.com

http://www.stepstone.com

http://www.neuvoo.it