đŸ”´ BUONI SOCIALI AZIENDA SPECIALE CONSORTILE: VITA INDIPENDENTE, CAREGIVER E ASSISTENTE FAMILIARE đŸ”´

30/04/2020

Immagine non trovata

Presentazione domanda da giovedì 30 aprile a domenica 31 maggio 2020

PROGETTI A SOSTEGNO DELLA VITA INDIPENDENTE PER PERSONE CON GRAVE DISABILITÀ - Anno 2020

Finalità dell'intervento: 

La seguente misura è€ finalizzata a sostenere progetti di Vita Indipendente per persone con grave disabilità€.
Per Vita Indipendente si intende la possibilità€ per una persona con grave disabilità€ fisico-motoria, di vivere in autonomia e realizzare il proprio progetto di vita senza il supporto del care-giver familiare, ma con l’ausilio di un assistente personale, autonomamente scelto e con regolare contratto.

Beneficiari:

Sono beneficiari della misura a sostegno della vita indipendente le persone con grave disabilità€ fisico-motoria con capacità€ di autodeterminazione, residenti in uno dei Comuni appartenenti all’Ambito distrettuale n. 3 Brescia Est:

  • di età€ compresa tra i 18 e i 64;
  • in possesso di certificazione di invalidità€ civile al 100% beneficiarie dell’indennità€ di accompagnamento (L.18/1980) e/o in condizione di gravità€ accertata ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. 104/92;
  • in possesso di attestazione ISEE sociosanitario con valore uguale o inferiore ad € 25.000,00, in corso di validità€

Tipologia di intervento:

I progetti dovranno riguardare la definizione di percorsi di accompagnamento utili a consentire l’esercizio e lo sviluppo dell’autodeterminazione e il miglioramento della qualità€ della vita della persona con disabilità€.

Il progetto deve prevedere l'assunzione di personale con regolare contratto di lavoro.
Le azioni individuate per i progetti possono riguardare tutti gli ambiti di vita della persona e nello specifico attività€ :

  •  di cura della persona (igiene, vestizione, alimentazione, mobilizzazione),
  • di cura dell'ambiente domestico e di vita (organizzazione dell'abitazione, abbigliamento, preparazione pasti, commissioni e disbrigo pratiche),
  •  di supporto in ambito lavorativo e/o formativo,
  • che favoriscano le uscite, l'integrazione sociale, la partecipazione ad attività€ sportive e del tempo libero.


Valore del Buono Sociale:

Il buono sociale può€ essere riconosciuto per un importo mensile fino ad € 600,00 in caso di assistenza sulle 24 ore giornaliere, riparametrato per incarichi inferiori, ed è€ erogato trimestralmente.
Il beneficio avrà€ avvio nel mese corrispondente alla sua assegnazione e potrà€ essere erogato fino ad un massimo di 9 mesi tra Aprile e Dicembre 2020.

Il budget a disposizione per l’anno 2020 ammonta ad Euro 5.400,00

SOSTEGNO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI DOMICILIARI GARANTITE DAL CAREGIVER FAMILIARE A FAVORE DI PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI - Periodo Aprile - Dicembre 2020

Finalità dell'intervento:

Il buono sociale è€ finalizzato a compensare le prestazioni di assistenza domiciliare assicurate dal caregiver familiare, che garantiscano un supporto continuativo alla persona in condizioni di non autosufficienza.

Beneficiari:

Possono presentare richiesta i cittadini residenti in uno dei Comuni appartenenti all’Ambito 3 Brescia Est, assistiti al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità€ funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività€ della vita quotidiana, di relazione e sociale:

  • in condizione di gravità€ così€ come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della Legge 104/1992, ovvero beneficiarie dell’indennità€ di accompagnamento di cui alla legge n. 18/1980 e successive modificazioni/integrazioni con L.508/1988;
  • in possesso di attestazione ISEE sociosanitario con valore uguale o inferiore ad € 25.000,00 in corso di validità€;

Tipologia di intervento di sostegno:

L’intervento di sostegno viene attuato a mezzo di “Buoni mensili” erogati direttamente agli aventi diritto dall’Azienda Speciale Consortile per i Servizi alla Persona dell’Ambito 3 Brescia Est, a seguito di idonea istruttoria da parte dell’Ambito territoriale.

Valore del Buono Sociale:

Il buono ha un valore di 200.00 € mensili, esso è€ erogato trimestralmente agli aventi diritto per i mesi di effettiva assistenza nel periodo compreso tra Aprile e Dicembre 2020 (n. 9 mensilità€). E’ prevista la riparametrazione della quota in relazione a periodi inferiori l’unità€ mensile (50% per una presenza inferiore ai 15 gg).

Il buono è€ altresì€ ridotto del 50% in caso di frequenza di unità€ d’offerta semiresidenziali sociosanitarie o sociali diurne, laddove è€ già€ presente un’integrazione economica del Comune di residenza a copertura della retta prevista.

Il budget complessivo a disposizione è€ definito per l’anno 2020 in Euro 122.400,00.

PROGETTI A SOSTEGNO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI DOMICILIARI GARANTITE DA UN ASSISTENTE DOMICILIARE A FAVORE DI PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI - Periodo Aprile - Dicembre 2020

Finalità dell'intervento:

Il buono sociale è€ finalizzato a compensare le prestazioni di assistenza continuativa presso il domicilio, alla persona in condizioni di non autosufficienza, assicurate da un assistente familiare impiegato con regolare contratto d’assunzione.

Beneficiari:

Possono presentare richiesta i cittadini residenti in uno dei Comuni appartenenti all’Ambito 3 Brescia Est, assistiti al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità€ funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività€ della vita quotidiana, di relazione e sociale:

  • in condizione di gravità€ così€ come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della Legge 104/1992, ovvero beneficiarie dell’indennità€ di accompagnamento di cui alla legge n. 18/1980 e successive modificazioni/integrazioni con L.508/1988;
  • in possesso di attestazione ISEE sociosanitario con valore uguale o inferiore ad € 25.000,00 in corso di validità€;
  • assistiti da un assistente familiare regolarmente assunto per almeno 24 ore settimanali;
  • di età€ non inferiore ai 18 anni.

Essendo il numero di Buoni disponibili limitato, l’assegnazione avviene sulla base di una graduatoria di Ambito, fino all’esaurimento del fondo disponibile.

Tipologia di intervento sociale:

L’intervento di sostegno viene attuato a mezzo di “Buoni mensili” erogati direttamente agli aventi diritto dall’Azienda Speciale Consortile per i Servizi alla Persona dell’Ambito 3 Brescia Est, a seguito di idonea istruttoria da parte dell’Ambito territoriale.

Valore del buono sociale:

Il buono ha un valore massimo di 400,00 € mensili per contratti tra le 24 e le 39 ore settimanali, di 500,00 € mensili per contratti di almeno 40 ore settimanali. Esso è€ erogato trimestralmente per i mesi di effettiva assistenza, nel periodo compreso tra aprile e dicembre 2020 fino ad un massimo di 9 mensilità€. È prevista la riparametrazione della quota in relazione a periodi inferiori dell’unità€ mensile (50% per una presenza inferiore ai 15 gg).

Il buono è€ altresì€ ridotto del 50% in caso di frequenza di unità€ d’offerta semiresidenziali sociosanitarie o sociali diurne, laddove è€ già€ presente un’integrazione economica del Comune di residenza a copertura della retta prevista.

Il budget complessivo a disposizione per i buoni sociali “assistenti familiari” è€ stabilito per l’anno 2020 in Euro 60.750,00.


Come presentare le domande:

Le domande potranno essere presentate dalla data di pubblicazione del bando fino al 31/05/2020 dagli aventi diritto nelle seguenti modalità€:

1. mediante documentazione cartacea inserita in un’unica busta su cui apporre la dicitura “DOMANDA BUONO SOCIALE VITA INDIPENDENTE 2020”, recapitata presso il proprio Comune di residenza nelle modalità€ che saranno predisposte

2. mediante invio elettronico della domanda e degli allegati all’indirizzo mail segretariatosociale@pdzbsest.it

Per ulteriori informazioni visionare gli allegati presenti in questa pagina.

Allegati