🔴 VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE 2020 🔴

12/11/2020

Immagine non trovata

Aggiornamenti 21/11/2020

La nostra sede di riferimento è il CINEMA IDEAL a Castenedolo e si può accedere esclusivamente su prenotazione:

📞 Telefonica: numero verde regionale 800.638.638 (oppure 02.999.599 da cellulare) dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00, esclusi i festivi.

💻 Online: sul sito Prenota Salute Lombardia

Le donne in gravidanza potranno ricevere il vaccino in occasione delle visite programmate nei consultori o negli ambulatori per visite ostetriche/di controllo. In alternativa, potranno prenotare la vaccinazione rivolgendosi ai Centri Vaccinali di riferimento, che indicheranno luogo e ora della prenotazione.

Le puerpere riceveranno l'offerta vaccinale al momento della dimissione dal Punto Nascita.

Per i minori 'fragili' si può contattare il proprio Medico di Famiglia (PdF o MMG) chiedendo se ha aderito alla campagna vaccinale. Nel caso in cui il proprio Pediatra di Famiglia o il proprio Medico di Medicina Generale non abbia aderito alla campagna vaccinale è possibile prenotare la vaccinazione rivolgendosi ai Centri Vaccinali di riferimento.

Per i bambini dai 2 anni fino ai 6 anni non compiuti, nel caso in cui il proprio Pediatra di Famiglia non abbia aderito alla campagna vaccinaledopo il 23 novembre, i genitori potranno prenotare l’appuntamento chiamando i numeri degli stessi Centri Vaccinali .

SITUAZIONI PARTICOLARI

La vaccinazione a domicilio sarà garantita dagli operatori della ASST Spedali Civili di Brescia ESCLUSIVAMENTE ai pazienti allettati e non deambulabili, previa richiesta del loro Medico di Medicina Generale NON ADERENTE ALLA CAMPAGNA ANTI-INFLUENZALE.

Sempre nella seconda metà di novembre l’ASST Spedali Civili offrirà gratuitamente la vaccinazione anche ad altre categorie strategiche (donatori di sangue, medici e personale di assistenza, forze di Polizia, Vigili del fuoco e categorie socialmente utili, altre categorie a rischio quali veterinari o macellai, ecc.). Queste categorie potranno prenotare il vaccino chiamando dopo il 23 novembre Centri Vaccinali di riferimento.

Seguiranno poi indicazioni per i soggetti sani di età compresa tra i 60 ed i 64 anni residenti nel Territorio della ASST Spedali Civili e, in seguito al completamento dell’offerta, in base alla disponibilità dei vaccini, anche le persone che non appartengono ad alcune delle categorie per cui è prevista la somministrazione gratuita del vaccino antinfluenzale potranno accedere alla vaccinazione con modalità che saranno comunicate da ASST.

Per ulteriori informazioni: cliccare qui.

Allegati