Consegnare oggetti smarriti o presentare segnalazione al Comune di oggetto smarrito

Servizio attivo

Ai sensi del Codice Civile, il Sindaco è responsabile per la gestione di tutti gli oggetti smarriti e ritrovati nel territorio comunale.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto sia alle persone che hanno smarrito un oggetto, e sia a coloro che lo hanno ritrovato sempre sul territorio del Comune di Castenedolo.

Descrizione

Ai sensi del Codice Civile, il Sindaco è responsabile per la gestione di tutti gli oggetti smarriti e ritrovati nel territorio comunale.

L’Ufficio Economato, ubicato presso la sede municipale di Via 15 Giugno 1859, n.1, primo piano, si occupa delle procedure relative agli oggetti smarriti ritrovati sul territorio comunale e finalizzate alla restituzione degli stessi ai legittimi proprietari.

Riferimenti normativi

“Cose ritrovate”: art. 927 codice civile- “Chi trova una cosa mobile deve restituirla al proprietario, e, se non lo conosce, deve consegnarla senza ritardo al sindaco del luogo in cui l'ha trovata, indicando le circostanze del ritrovamento”.

“Pubblicazione del ritrovamento”: art. 928 codice civile– “Il sindaco rende nota la consegna per mezzo di pubblicazione nell'albo pretorio del comune, da farsi per due domeniche successive e da restare affissa per tre giorni ogni volta.”

“Acquisto di proprietà della cosa ritrovata”: art. 929 codice civile– “Trascorso un anno dall'ultimo giorno della pubblicazione senza che si presenti il proprietario, la cosa oppure il suo prezzo, se le circostanze ne hanno richiesto la vendita, appartiene a chi l'ha trovata. Così il proprietario come il ritrovatore, riprendendo la cosa o ricevendo il prezzo, devono pagare le spese occorse.

Come fare

  • Chi ritrova un oggetto smarrito (compresi i contanti, anche in valuta estera) sul territorio di Castenedolo, dovrà recarsi presso l’Ufficio Economato del Comune, che prenderà in custodia il bene ritrovato.
  • Chi ha smarrito un oggetto può inviare una segnalazione al Comune compilando l’allegato modulo ed allegando la denuncia di smarrimento che può essere presentata a qualsiasi ufficio di Polizia di Stato, Comando dei Carabinieri o Polizia Locale ubicato su tutto il territorio.

Se l’oggetto è stato rinvenuto ed è in custodia presso gli uffici comunali, si verrà ricontattati ai recapiti indicati.

Cosa serve

  • Elenchi di cose ritrovate e consegnate all’ufficio economato nell’ultimo anno.
  • Modulo richiesta

Cosa si ottiene

Il deposito in COmune di un oggetto smarrito o la presentazione di segnalazione di oggetto smarrito.

Tempi e scadenze

Trascorso un anno dall’ultimo giorno della pubblicazione, ai sensi dell’art. 929 del Codice Civile, la proprietà degli oggetti non reclamati dal legittimo proprietario può essere rivendicata da colui che ne aveva denunciato il ritrovamento. Se gli oggetti non sono ritirati né dal proprietario, né dal ritrovatore, entro i termini di legge, vengono acquisiti nella disponibilità del Comune.

Costi

Nessun costo.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Documenti

Contatti

Ufficio Ragioneria

Via XV Giugno, 1, 25014 Castenedolo BS, Italia

Telefono: 0302134011
Email: ragioneria@comune.castenedolo.bs.it
Fax: 0302134016
Municipio di Castenedolo
Argomenti:

Pagina aggiornata il 11/07/2024